Just another WordPress.com weblog

Articoli con tag ‘stress’

Strofinio della PELLE!!

depositphotos_45352011-stock-photo-smiling-attractive-female-model-bare

Come ognuno di noi ben ricorda ancora dai primi anni scolastici, abbiamo 5 sensi fisici, 4 dei quali sono concentrati sulla testa (vista, udito, olfatto e il gusto) , solo il quinto: il tatto si estende per tutta la superficie del corpo.

Organo del tatto è la pelle, è perciò l’organo più grande del nostro corpo. Essa è in continua crescita e rinnovamento verso l’esterno. Si disfa quotidianamente del primo strato superficiale e si rinnova completamente in un periodo di 30 giorni. Il nostro corpo in movimento disperde continuamente particelle cutanee morte, possiamo dire che siamo in qualche modo delle comete sciamanti.

Le principali funzioni della nostra pelle sono:

di comunicazione, di difesa, di eliminazione di tossine, in una parola possiamo di dire di “scambio” .
La pelle è un organo complesso e affascinante, e uno dei primi a svilupparsi.

La pelle è il nostro più antico mezzo di comunicazione, fin dai primi momenti di vita (e quando dico vita, non intendo solo dopo la nascita, ma anche nella fase intra uterina) riceviamo attraverso la pelle le informazioni che saranno poi basilari per il nostro benessere psicofisico e per un armonico sviluppo del nostro potenziale.

Grazie allo strofinio della pelle possiamo aiutare il nostro organismo a eliminare tossine, rigenerarsi e rilassarsi….

 

 

STROFINAMENTO DELLA PELLE

 

Ecco un modo facile ed economico per aiutare la nostra pelle a rigenerarsi, una pratica che stimola contemporaneamente il nostro sistema linfatico, circolatorio e nervoso.

Utile per chi ha difficoltà a rilassarsi e lasciar andare la frenesia della giornata.

Scegliere una stanza molto calda e confortevole, liberare il corpo da tutti gli indumenti e strofinare la pelle con un asciugamano immerso in acqua molto calda e poi strizzato molto bene in modo di avere lʼeffetto del caldo umido senza però bagnare il corpo.

Insistere particolarmente nella zona attorno alle orecchie e sulla pianta dei piedi.
Strofinare 3 volte tutto il corpo partendo dai piedi e risalendo con movimenti prima dolci e poi sempre più energici, se la pratica avviene al mattino, partendo dalla testa a scendere se la facciamo prima di andare a letto la sera!
Passare su tutta la superficie del corpo, compresi la testa e i capelli (non si rovina la pettinatura, anzi la migliora!)
Eʼ bene ripetere il trattamento per almeno un mese tutti i giorni!

 

Annunci

Self-Shiatsu d’autunno 8 ottobre

images

Incontro pratico teorico con esercitazioni e pranzo finale!!??

Dove? Abano Terme PD  via Donati 1  presso CRC  Anima & Musica 

Quando? Domenica 8 ottobre dalle 10 alle 13

Self-shiatsu, percezioni, sapori e cucina per vivere bene il cambio di stagione e le sue caratteristiche.

Come ben insegnano le tradizioni orientali e non solo, l’essere umano per preservare e mantenere un buon stato di salute, ha bisogno di restare in contatto con la natura e i suoi ritmi che ciclicamente ripropone!

download

Esercizi di self-shiatsu e conoscenza di punti specifici, per prepararci al meglio all’umidità autunnale e al freddo inverno +  pranzo con ricette di cucina naturale, da gustare  e poi preparare a casa nei mesi a venire

spazio a domande, riflessioni e … buona compagnia!
Nadia Simonato operatrice e docente Shiatsu e filosofia orientale
Silvia Fogale naturopata erborista esperta di cucina naturale
Prenotazione obbligatoria  Evento in collaborazione con Ass. Tairerè 
Nadia Simonato  335 7050842
Silvia Fogale         334 8244789

Consigliati abiti comodi

conservare-la-salute-trascinato-1

Lo shiatsu in gravidanza

 

Di certo non c’è un momento, nella vita di una donna, più in linea con il cambiamento e trasformazione, da tutti i punti di vista, che la GRAVIDANZA!

Un  periodo che la porterà ad essere per tutta la vita MADRE! che cambierà per sempre la sua vita!!

Lo shiatsu con il suo profondo lavoro sulla persona a tutti i livelli:

fisico, emotivo, energetico, psicologico e spirituale

è lo strumento ideale per favorire questo periodo SPECIALE!!

Un percorso che aiuta la futura mamma a rispondere al meglio al parto,  a tutti gli stimoli che si trova a ricevere, a migliorare la comunicazione con se stessa, con il nascituro e con gli altri componenti della famiglia… una educazione al con-tatto!

 

Freddo nemico/amico! Come vivere al meglio il cambio stagionale con le tecniche di Self-Shiatsu!!

conservare-la-salute-trascinato-1

Come di consueto anche quest’anno riprendo le lezioni in collaborazione con il CRAL ULS 16 presso la palestra di Fisioterapia dell’ospedale ai Colli  a Padova.

 Lunedì 2 ottobre 2017 dalle ore 18.15 alle 19.15          

 Presentazione a  ingresso libero su prenotazione 

 

Self-Shiatsu è un percorso di sviluppo personale, ricerca, scoperta, salute e divertimento attraverso

l’auto trattamento dei meridiani e dei punti, esercizi di respirazione, rilassamento e concentrazione,

per applicare le conoscenze tradizionali dell’Oriente alla vita quotidiana di ognuno in famiglia, sul

lavoro e con gli amici.

La caratteristica principale di tutte le tecniche di Self-Shiatsu è di essere semplici, efficaci ed adatte

a tutti e di non richiedere alcuna particolare dote atletica, ma solo la volontà di conoscersi meglio e

di migliorare il proprio stato di benessere.

A chi è indirizzato: a tutti                                                          Pre-requisiti: nessuno

Obiettivi:  imparare alcune semplici, ma efficaci tecniche Shiatsu ampiamente sperimentate che  si

possono applicare su se stessi, in qualsiasi contesto, per ridurre lo stress, per rilassarsi, per il proprio

benessere e per alleviare piccoli malanni legati anche al cambio di stagione.

Abbigliamento: comodo/sportivo (si consiglia tuta da ginnastica in tessuto naturale)

La pratica prevede la dimostrazione della tecnica da parte dell’insegnante seguita dalla sperimentazione supervisionata da parte dei partecipanti.

La maggior parte delle tecniche possono essere eseguite in piedi o seduti sulla sedia.

Per ogni tecnica vengono descritte le indicazioni (e le controindicazioni) di utilizzo.

Il ciclo di 10 incontri (ogni lezione prevedere 60 minuti di pratica guidata) si terrà con cadenza settimanale presso la sede del CRAL del C.S.S. COLLI

Contributo richiesto per la partecipazione €50

INFORMAZIONI E PREISCRIZIONI: cral.ulss16@sanita.padova.it

 

Nadia Simonato

Operatrice e docente di Shiatsu, iscritta al ROS e RIS

della Federazione Italiana Shiatsu

Insegnanti e Operatori, vicepresidente Centro Tao Network

Centro Tao Network sede di Abano Terme PD – Via Barsanti 17

 

Selfshiatsuautunno2017

 

 

Vivi Due Carrare e Self-Shiatsu

Domenica 17  settembre ore 15.30 laboratorio per bambini con Roberta Zanetti e in contemporanea Self-Shiatsu con Nadia Simonato!!  vi aspettiamo !! evento gratuito

21167107_1591437440908892_1644698323726925306_o

 

 

7° livello di salute e di malattia

images-5

In Giappone le parole che si utilizzano per spiegare la SALUTE:

PACE  –  CHIAREZZA  – FLESSIBILITA’

I 7 livelli di malattia  proposti da Georges Ohsawa e ripresi da Michio Kushi hanno una forma di progressione tra un livello e l’altro, che ci permette di comprendere il nostro stato di salute e poter apportare le modifiche necessarie per invertire il processo e recupera salute e benessere.

Se il nostro stile di vita è così poco in armonia con i nostri reali bisogni e siamo chiusi al MONDO, convinti di essere  MIGLIORI  rispetto alle altre persone

Nella nostra mente gira e rigira il pensiero che:

“Solo noi siamo in grado di risolvere le situazioni, solo noi abbiamo la verità in mano….il mondo è pieno di incapaci….!!”

Sperimentiamo i settimo grado di malattia:  STATO DI  ARROGANZA !!! (Yang)

images-1

O al contrario, non ci sentiamo mai all’ALTEZZA delle situazioni e sentiamo che non siamo in grado di metterci in gioco, di aver fiducia nelle nostre potenzialità.

Quando nella nostra mente abbiamo un messaggio continuo di:

“Non merito, non valgo, non sono capace…..”

Sperimentiamo i settimo grado di malattia:  STATO DI  ARROGANZA !!! (Yin)

In entrambi i casi siamo scollegati dall’ambiente attorno a noi, non permettiamo che le persone attorno a noi possa esserci da specchio e aiutarci a imparare delle esperienze della vita.

Questo è il settimo stadio di malattia, ma anche l’inizio di un circolo vizioso che non permette la crescita spirituale e concreta della persona………ma se pur impegnativa la trasformazione è sempre possibile !!!

images-4

La “terapia” per la trasformazione verso un sentiero evolutivo propizio passa attraverso scegliere di dire la verità, soprattutto a noi stessi

praticare meditazione e  nutrire un SENSO DI GRATITUDINE e  GIUSTIZIA verso la vita, una connessione profonda con la natura, l’ambiente, tutte le altre forme di vita!!!!!!!!!!

Salute e Malattia! Sesto livello

 

images-3

Seguendo  la teoria dei sette livelli di salute e di malattia proposti da Georges Ohsawa e ripresi da Michio Kushi, possiamo  fare una analisi del nostro stato di salute.

Essi hanno  una forma di progressione tra un livello e l’altro, che ci permette di comprendere il nostro stato di salute e poter apportare le modifiche necessarie per invertire il processo e recupera salute e benessere.

Se abbiamo seguito un stile di vita non idoneo al mantenimento del nostro equilibrio possiamo arrivare a sperimentare il SESTO livello di Malattia con:

  • Malattie del sistema nervoso centrale
  • progressivo  peggioramento che da organi e ghiandole invade alche il sistema nervoso

    images-4

Recuperare da questa fase richiede molto tempo e impegno costante in uno stile di vita sano, attenzione alla dieta, all’attività fisica, all’atteggiamento mentale

 

 

 

6° LIVELLO DI SALUTE caratteristiche che lo identificano:

  1. adattabilità
  2. riflessi pronti, flessibilità di pensiero
  3. capacità di cambiare e di accettare i cambiamenti fare tesoro delle esperienze, mente aperta

images-5

Vela e Shiatsu a settembre

DSCN0495

Una occasione per ricaricare corpo e mente e prepararsi alla ripresa delle attività. Sono ben noti gli effetti salutari del mare, delle sue proprietà stimolanti e ricaricanti per la respirazione, per la pelle, per tutto il nostro sistema nervoso, in particolare nella tarda estate momento dell’anno che il mare ha raccolto tutto il calore dei mesi precedenti e si appresta l’avvicinarsi del cambio di stagione.

Dal 1 al 3 settembre  un fine settimana che coniuga la navigazione in barca a vela con lo Shiatsu e le lezioni di Self-Shiatsu!!

Una esperienza ricaricante a contatto con la natura per gli amanti della VELA  che desiderano imparare semplici  ed efficaci manovre di navigazione sotto la guida esperta del nostro ANDREA LUNEL  e sperimentare esercizi di benessere per preservare o recupera un buon stato di salute psicofisica guidati da NADIA SIMONATO.

Evento adatto anche alle famiglie!! Il programma prevede:

1 trattamento individuale di Shiatsu  + 2  lezioni di gruppo + colazione e pranzi con cibo vegetariano

Costo a persona € 200
tutto compreso ad eccezione delle   cena a terra di venerdì e sabato

 

IMG_4658

PROGRAMMA
Venerdì: ritrovo dei partecipanti dalle 18.30 in poi presso i Cantieri Marina San Giorgio – San Giorgio di Nogaro (Ud) cena libera e sistemazione a bordo.
Sabato: partenza ore 9 circa con destinazione concordata (condizioni meteo permettendo) in direzione Slovenja / Croazia. Pranzo a bordo. Sosta per bagno / relax in prossimità della destinazione scelta.
Cena libera a terra (da decidere di volta in volta)
Pernotto a bordo in marina attrezzata o baia protetta.
Domenica: Partenza ore 9 circa con destinazione porto di rientro. Pranzo a bordo con sosta per bagno e relax. Rientro per le ore 17 circa.

Il programma può subire variazioni in base alle condizioni meteo del momento.

Per informazioni e prenotazioni:

Nadia Simonato Cell. 335 7050842 info@tairere.it

Andrea Lunel Cell. 346 3340451 andrearchi@libero.it

 

IMG_4674-1

VADEMECUM DEL PASSEGGERO
Lo skipper è responsabile dell’equipaggio e della barca. La decisione finale per le questioni di bordo è sempre sua.
Si sale a bordo solo con scarpe adatte (suola chiara di gomma tipo tennis).
Gli indumenti devono essere stivati negli appositi armadietti o lasciati nelle proprie sacche, non sono ammesse valige rigide ma solo sacche morbide.
L’abbigliamento dovrà essere il minimo indispensabile in relazione alla stagione e alla durata della navigazione.
Una cerata antipioggia ed un paio di stivali sono consigliati ma non obbligatori. Eventualmente giacchino impermeabile.
In barca esiste una farmacia ben fornita. Non dimenticate le Vostre medicine personali.
Una volta a bordo Vi sarà spiegato il funzionamento ed il posizionamento delle dotazioni di sicurezza. Prestate attenzione.
In barca a vela ci sono oggetti che possono essere molto pericolosi. E’ buona norma muoversi con attenzione.
Essendo molti in poco spazio, evitiamo comportamenti che possano arrecare fastidio ad altri (es. fumare sopra vento a chi non sopporta il fumo).
Le creme solari sono utili ma pericolose, se ne fate uso, quando vi sedete utilizzate un asciugamano. (In caso di bagnato la barca diventa una pista di pattinaggio!!!)

ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI   PERIODO: PRIMAVERA / ESTATE

N.B. IL TUTTO DEVE ESSERE CONTENUTO IN SACCHE MORBIDE

Scarpe da barca (tipo tennis con suola bianca o chiara)
Ciabatte per doccia
Scarpe normali
Stivali da pioggia (facoltativi)
Calze e calzetti
Pantaloni
Magliette
T-shirt
Felpa o maglioncino leggero
Biancheria intima
Costumi da bagno
Asciugamani
Pigiama
1 Cerata completa di giacca e salopette (in alternativa giubbino antipioggia)
1 Berretto contro il sole
1 Occhiali da sole (eventualmente anche da vista)(preferibilmente con custodia rigida)
1 Guanti tipo Golf con dita tagliate (Per chi effettua manovre)
Necessario per la toilette personale (crema solare e dopo sole)
Cuscino (se si preferisce il proprio… in barca ci sono già)
Fazzoletti
Medicinali personali
Accessori per immersioni (chi usa le bombole deve avvertire prima)
Documenti personali (Controllare la validità)(In Slovenia e Croazia è sufficiente la Carta d’Identità valida per l’espatrio)
Macchina fotografica e/o video camera

N.B. La quantità dell’abbigliamento dipende dalla durata della navigazione. In ogni caso deve essere il minimo indispensabile.

Il mio cliente ideale…..???

Salute e Malattia quinto livello !!

images-3

Buona memoria, senso di armonia tra noi e l’ambiente attorno, capacità di stare in relazione e cogliere la bellezza in tutto ciò che ci circonda. Avere la capacità di imparare dagli errori…sono tutte indicazioni di un buon stato di salute psicofisica/relazionale

Quando sperimentiamo questo tipo di situazione possiamo dire di essere al QUINTO LIVELLO DI SALUTE.

La nostra vita è però un continuo divenire, costantemente in cambiamento, nel migliore dei casi in armonia……purtroppo non sempre.

Quanto invece viviamo un processo di accumulo nel nostro corpo/mente e  procediamo  per livelli, se non teniamo conto dei segnali di allarme che ci arrivano al quarto livello (vedi articolo precedente) andiamo giorno dopo giorno verso   il QUINTO LIVELLO DI MALATTIA  con :

  • Malattie degli organi e delle ghiandole, malattie degenerative
  • accumulo di tossine a livello degli organi, profondo livello di separazione tra noi e gli altri

 

images-2

 

Rimedi a questo livello, oltre ad un radicale cambio di vita è necessario chieder aiuto all’esterno a persone di fiducia, fare pratiche di cura naturali e imparare dai nostri errori.

Attivare il senso di auto- responsabilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: