Articoli con tag ‘shiatsu’

Giornata Olistica!! Aprirsi all’arrivo dell’estate!

images-5

La nostra salute è profondamente connessa con la natura! I cambi stagionali sono allo stesso tempo occasione di stress adattivo  e opportunità di rinnovamento per il nostro corpo, stimolo per le nostre emozioni e spinta al naturale rinnovamento insito nella vita stessa.

Spesso siamo oberati di impegni, attività e ci scordiamo di trascorre del tempo all’aperto, meglio se  in mezzo al verde. La semplice attività di  camminata quotidiana sarebbe di per sè già una azione efficace per aiutarci a preservare un buon stato di salute fisica. L’arrivo dell’estate, con l’allungarsi della giornata, l’arrivo delle vacanze,   ci aiuta prenderci tempo per noi e vivere più all’aperto e fare qualche pratica sportiva.

images

Per accogliere l’arrivo della nuova stagione  abbiamo deciso di organizzare una giornata OLISTICA!!

Adatta a tutti coloro che desiderano fare una esperienza a contatto della natura, imparare semplici ed efficaci manovre per migliore la conoscenza di se stessi, acquisire qualche consiglio utile per vivere al meglio la stagione estiva, condividere ed esplorare.

Adatto anche alla famiglia.

Consigliato abbigliamento comodo.

Quando? il 24 giugno

Dove? a Montegrotto Terme PD presso Villa Draghi organizzata dalla Associazione Taireré di Abano Terme

Programma

9.30 iscrizione e presentazione gruppo

10.00 alle 12.30 con Nadia Simonato docente e operatrice Shiatsu e filosofie orientali

esercizi di Self-Shiatsu per prepararci all’arrivo dell’estate con particolare attenzione al tema della fiducia (da soli e in coppia)

dalle 12.30 alle 14.00 pranzo con cibi nutrienti e leggeri adatti alla stagione

a cura di Silvia Fogale erborista naturopata

dalle 14.00 alle 16.00 con Silvia Fogale erborista naturopata “I Fiori di Bach”

dalle 16 alle 18 con Luisa Mario formatrice Movimento Arcaico lezione alla scoperta dei nostri gesti archetipici, con giochi in gruppo sfruttando gli stimoli dati dall’ambiente naturale

Per i più piccoli (a partire dai 4 anni) sono previste delle attività specifiche creative in contemporanea con le attività per adulti.

Fino ai 10 anni partecipazione gratuita se accompagnati da due adulti paganti.

Su prenotazione entro il 18 giugno.

Per info e iscrizioni       info@tairere.it o cell. 3357050842

Annunci

Perché, come, che cosa faccio??

Featured Image -- 2876

Mi ritengo una persona fortunata perché amo il mio lavoro, che mi permette di soddisfare i miei bisogni a vari livelli, da quello pratico, materiale, economico, ma anche di   soddisfare i miei valori e bisogni profondi.

Perché amo quello che faccio?

Perché mi permette di comunicare in modo sincero e concreto, spesso senza l’utilizzo della parola, con i miei clienti, di entrare  in una relazione di sostegno e crescita.

Con mio lavoro posso essere utile per affrontare un problema fisico, emotivo, psichico…. di fatto mai questi piani sono veramente scissi l’uno dall’altro!! I migliori risultati arrivano anche  grazie alla collaborazione con altri professionisti della cura e della salute, con i quali in questi anni di impegno e crescita professionale abbiamo creato una rete di accoglienza che permette alla persona di sentirci ascoltata e aiutata nella sua ricerca.

Da una seduta oltre a stare meglio il cliente, mi sento anch’io più rigenerata e carica. Ogni incontro è una faccenda a sè stante,  una piccola/grande sfida che, non so mai prima, cosa porterà!!

So bene quali sono invece le mie intenzioni!!

Parto sempre  da un punto per me fondamentale: “Aiutare la persona a stare bene!!”

Ritengo che per “stare bene” sia importante  sentirsi OK  a prescindere da quello che fai e quello che sei, ecc!!

Tante volte in passato ho sperimentato la sgradevole sensazione i non essere all’altezza delle situazioni, degli altri, con un’accumulo di fatica e di dolore di vivere che  nel tempo ho avuto modo di ritenere  inutile e per nulla produttivi!!

Non intendo dire di essere arroganti e convinti di avere sempre e comunque ragione, ma di nutrire un giusto senso di critica verso le nostre azioni e comportamenti,  non confonderli  però con la nostra essenza, con noi stessi!!

Mi sono perciò ripromessa che in questo ruolo di AIUTO  non voglio in ogni caso vestire l’abito del giudice, dell’accusatore, della persona che conosce tutto e da indicazioni ……..ma di mettere invece l’abito di chi  ascolta,  accoglie, cerca di immedesimarsi, di connettersi con l’altro per facilitare la sua capacità di capire, di sceglie di far emergere dentro di sè le giuste risposte alle sue domande!! Aiutarlo a conoscersi, ad aumentare la fiducia nella vita e in se stesso!

Come lo faccio?

Con percorsi individuali, di coppia, per la famiglia, di gruppo!! Analizzando prima quale modalità possa essere più adatta alla situazione.

Cosa faccio?? Shiatsu e  Self-Shiatsu

Una “Antica e Moderna Arte per la Salute” che prende spunto da tradizioni antiche, e ben si combina con le esigenze della vita moderna.

I ritmi sempre più impegnativi, la velocità  dei  cambiamenti che i tempi attuali mettono in atto, posso creare una carica di stress notevole.

Evitando di resistere al cambiamento,  creando le condizioni perché questo possa avvenire in modo più dolce e facile, possiamo  mantenere o recuperare un buon stato di salute psicofisica. Diversamente da tanti altri approcci sul corpo, lo shiatsu non richiede di spogliarsi, di togliere i nostri abiti, ma piuttosto di spogliarsi di vecchie abitudini non potenzianti.

Grazie al lavoro sui canali energetici,  lasciare andare stress irrisolto e recuperare nuove energie.

Facilità la creazione di una relazione di fiducia tra ricevente e professionista, che poi è possibile  replicare  e portare nelle altre  relazioni  con amici, familiari, colleghi.. e soprattutto con se stessi!

conservare-la-salute-trascinato-1

Le sequenze di Self-shiatsu sono  esercizi facili da inserire tra le nostre abitudini quotidiane e possono apportare così una apertura  al cambiamento, al movimento che è la base  stessa della vita! Possono essere integrati anche in ambiti lavorativi aiutando a creare momenti di ricarica per poter  dare risultati migliori con minor sforzo!

Regali!!?? no stress!!

images

 

Per i tuoi cari desideri fare un regalo originale, che promuova benessere e salute??

Ottima idea!! avrai così modo di  evitare   ricerche snervanti tra il traffico!! e non corri il rischio di doppioni!

Un  pacchetto trattamenti shiatsu personalizzato!

Per maggiori info e dettagli

Nadia Simonato

cell. 33570505842    simonato.nadia@alice.it

Lo shiatsu in gravidanza

 

Di certo non c’è un momento, nella vita di una donna, più in linea con il cambiamento e trasformazione, da tutti i punti di vista, che la GRAVIDANZA!

Un  periodo che la porterà ad essere per tutta la vita MADRE! che cambierà per sempre la sua vita!!

Lo shiatsu con il suo profondo lavoro sulla persona a tutti i livelli:

fisico, emotivo, energetico, psicologico e spirituale

è lo strumento ideale per favorire questo periodo SPECIALE!!

Un percorso che aiuta la futura mamma a rispondere al meglio al parto,  a tutti gli stimoli che si trova a ricevere, a migliorare la comunicazione con se stessa, con il nascituro e con gli altri componenti della famiglia… una educazione al con-tatto!

 

Vela e Shiatsu a settembre

DSCN0495

Una occasione per ricaricare corpo e mente e prepararsi alla ripresa delle attività. Sono ben noti gli effetti salutari del mare, delle sue proprietà stimolanti e ricaricanti per la respirazione, per la pelle, per tutto il nostro sistema nervoso, in particolare nella tarda estate momento dell’anno che il mare ha raccolto tutto il calore dei mesi precedenti e si appresta l’avvicinarsi del cambio di stagione.

Dal 1 al 3 settembre  un fine settimana che coniuga la navigazione in barca a vela con lo Shiatsu e le lezioni di Self-Shiatsu!!

Una esperienza ricaricante a contatto con la natura per gli amanti della VELA  che desiderano imparare semplici  ed efficaci manovre di navigazione sotto la guida esperta del nostro ANDREA LUNEL  e sperimentare esercizi di benessere per preservare o recupera un buon stato di salute psicofisica guidati da NADIA SIMONATO.

Evento adatto anche alle famiglie!! Il programma prevede:

1 trattamento individuale di Shiatsu  + 2  lezioni di gruppo + colazione e pranzi con cibo vegetariano

Costo a persona € 200
tutto compreso ad eccezione delle   cena a terra di venerdì e sabato

 

IMG_4658

PROGRAMMA
Venerdì: ritrovo dei partecipanti dalle 18.30 in poi presso i Cantieri Marina San Giorgio – San Giorgio di Nogaro (Ud) cena libera e sistemazione a bordo.
Sabato: partenza ore 9 circa con destinazione concordata (condizioni meteo permettendo) in direzione Slovenja / Croazia. Pranzo a bordo. Sosta per bagno / relax in prossimità della destinazione scelta.
Cena libera a terra (da decidere di volta in volta)
Pernotto a bordo in marina attrezzata o baia protetta.
Domenica: Partenza ore 9 circa con destinazione porto di rientro. Pranzo a bordo con sosta per bagno e relax. Rientro per le ore 17 circa.

Il programma può subire variazioni in base alle condizioni meteo del momento.

Per informazioni e prenotazioni:

Nadia Simonato Cell. 335 7050842 info@tairere.it

Andrea Lunel Cell. 346 3340451 andrearchi@libero.it

 

IMG_4674-1

VADEMECUM DEL PASSEGGERO
Lo skipper è responsabile dell’equipaggio e della barca. La decisione finale per le questioni di bordo è sempre sua.
Si sale a bordo solo con scarpe adatte (suola chiara di gomma tipo tennis).
Gli indumenti devono essere stivati negli appositi armadietti o lasciati nelle proprie sacche, non sono ammesse valige rigide ma solo sacche morbide.
L’abbigliamento dovrà essere il minimo indispensabile in relazione alla stagione e alla durata della navigazione.
Una cerata antipioggia ed un paio di stivali sono consigliati ma non obbligatori. Eventualmente giacchino impermeabile.
In barca esiste una farmacia ben fornita. Non dimenticate le Vostre medicine personali.
Una volta a bordo Vi sarà spiegato il funzionamento ed il posizionamento delle dotazioni di sicurezza. Prestate attenzione.
In barca a vela ci sono oggetti che possono essere molto pericolosi. E’ buona norma muoversi con attenzione.
Essendo molti in poco spazio, evitiamo comportamenti che possano arrecare fastidio ad altri (es. fumare sopra vento a chi non sopporta il fumo).
Le creme solari sono utili ma pericolose, se ne fate uso, quando vi sedete utilizzate un asciugamano. (In caso di bagnato la barca diventa una pista di pattinaggio!!!)

ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI   PERIODO: PRIMAVERA / ESTATE

N.B. IL TUTTO DEVE ESSERE CONTENUTO IN SACCHE MORBIDE

Scarpe da barca (tipo tennis con suola bianca o chiara)
Ciabatte per doccia
Scarpe normali
Stivali da pioggia (facoltativi)
Calze e calzetti
Pantaloni
Magliette
T-shirt
Felpa o maglioncino leggero
Biancheria intima
Costumi da bagno
Asciugamani
Pigiama
1 Cerata completa di giacca e salopette (in alternativa giubbino antipioggia)
1 Berretto contro il sole
1 Occhiali da sole (eventualmente anche da vista)(preferibilmente con custodia rigida)
1 Guanti tipo Golf con dita tagliate (Per chi effettua manovre)
Necessario per la toilette personale (crema solare e dopo sole)
Cuscino (se si preferisce il proprio… in barca ci sono già)
Fazzoletti
Medicinali personali
Accessori per immersioni (chi usa le bombole deve avvertire prima)
Documenti personali (Controllare la validità)(In Slovenia e Croazia è sufficiente la Carta d’Identità valida per l’espatrio)
Macchina fotografica e/o video camera

N.B. La quantità dell’abbigliamento dipende dalla durata della navigazione. In ogni caso deve essere il minimo indispensabile.

Il mio cliente ideale…..???

Salute e Malattia, terzo livello!!

Quando non teniamo conto dei segnai di avvertimento che il nostro corpo trasmette nel primo e secondo livello di Malattia e perseveriamo nel coltivare abitudini poco rispettose verso noi stessi,  che non rispettano le nostre esigenze profonde di riposo, di alimentazione sana, di ritmi adeguati, lo stress che ne consegue ci porta ad  un  ulteriore livello di malattia il terzo con reazioni fisiche, emozionali e psichiche:

alterazione e malattie del sangue e dei tessuti con possibili manifestazioni cutanee in varie parti del corpo

malattie-della-pelle-che-causano-prurito

nervosismo, impulsività, timidezza, atteggiamento difensivo

Ma anche in questo caso possiamo decidere di invertire la rotta e andare verso la nostra SALUTE utilizzando  rimedi  naturali guidati nella scelta dall’aiuto di un esperto, decidere di cambiare stile di vita, mettere maggior attenzione all’alimentazione, praticare tecniche di rilassamento, attività fisica dolce a contatto con la natura,  ricevere dei trattamenti shiatsu e praticare delle tecniche di self-shiatsu con la guida di un professionista esperto.  Per scegliere l’operatore giusto per te nella  tua zona puoi consultare il sito www.fisieo.it 

conservare-la-salute-trascinato-1

Un buon indicatore che ci fa percepire di essere nel terzo livello di SALUTE è un

buon appetito, voglia di vivere, non solo rispetto al cibo ma anche mentale, curiosità apertura verso gli altri e la vita in genere

images

Salute e malattia, primo livello!

SALUTE …..non solo mancanza di malattia!!

imgres

Salute è trovare il proprio posto nel mosaico del mondo e dell’Universo e dare il proprio contributo alla sua realizzazione.

Nello Shiatsu salute è equilibrio tra yin e yang, tra espansione e contrazione.

Equilibrio tra attività e riposo.

Salute è la condizione in cui mente e corpo si integrano liberamente con la natura.

Dal latino SALUS: salute, integrità, salvezza, fortuna, conservazione, benessere, prosperità. Lo afferma anche OMG della sanità!!

yinyang

Per realizzare questo importante obiettivo è opportuno:

a) Tenere viva in noi l’attitudine  alla ricerca e alla consapevolezza personale
b) Cercare  spunti e stimoli ma non  soluzioni pre-confezionate

c) Coltivare la   Responsabilità individuale e personale
d) Nutrire  l’AMORE PER LA VITA, il Rispetto e la Gratitudine verso l’intero universo
e) Accettazione di noi stessi e dei nostri limiti come punto di partenza

In Giappone le parole che si usano per spiegare la salute sono:

PACE, CHIAREZZA,FLESSIBILITA’

farfalla

I 7 livelli di salute e 7 livelli di malattia, proposti da Georges Ohsawa e ripresi da Michio Kushi hanno una forma di progressione tra un livello e l’altro, che ci permette di comprendere il nostro stato di salute e poter apportare le modifiche necessarie per invertire il processo e recupera salute e benessere.

1° livello di Malattia 

Stanchezza, fatica, mancata di vitalità

Eccesso di cibo, mancanza di attività fisica

Acidosi, poca chiarezza mentale

Ristagno energetico

RIMEDIO CONSIGLIATO: 

riposo adeguato, attività fisica leggera e alimentazione ricca di cereali , legumi, verdura

piedichecamminao

1° livello di Salute 

Vitalità sia fisica che mentale, non essere mai stanchi

Disponibilità e interesse  a intraprendere cose nuove

Sentirsi in forma

Entusiasmo

Sano equilibrio interiore

Come ti  sento rispetto questo livello ??

Ti invito a prestare attenzione  agli stati d’animo, al livello di  energia, il tuo stato di salute ..

Nel caso  non siano  in linea con i tuoi obiettivi,  ti  invito a mettere in pratica il rimedio consigliato per questo livello per almeno 4 settimane  e poi verificare i risultati ottenuti…

Buona sperimentazione ………buona vita!!

VELA & SHIATSU weekend

DSCN0495

Dal 23 al 25 giugno  un fine settimana che coniuga la navigazione in barca a vela con lo Shiatsu e le lezioni di Self-Shiatsu!!

Una esperienza ricaricante a contatto con la natura per gli amanti del mare che desiderano imparare semplici  ed efficaci manovre per preservare o recupera un buon stato di salute psicofisica. Adatto anche alle famiglie!! Il programma prevede un trattamento individuale di Shiatsu e due lezioni di gruppo
Costo a persona € 200
tutto compreso ad eccezlone delle
cena a terra di venerdì e sabato

PROGRAMMA
Venerdì: ritrovo dei partecipanti dalle 18.30 in poi presso i Cantieri Marina San Giorgio – San Giorgio di Nogaro (Ud) cena libera e sistemazione a bordo.
Sabato: partenza ore 9 circa con destinazione concordata (condizioni meteo permettendo) in direzione Slovenja / Croazia. Pranzo a bordo. Sosta per bagno / relax in prossimità della destinazione scelta.
Cena libera a terra (da decidere di volta in volta)
Pernotto a bordo in marina attrezzata o baia protetta.
Domenica: Partenza ore 9 circa con destinazione porto di rientro. Pranzo a bordo con sosta per bagno e relax. Rientro per le ore 17 circa.

Il programma può subire variazioni in base alle condizioni meteo del momento.

Per informazioni e prenotazioni:

Nadia Simonato Cell. 335 7050842 info@tairere.it

Andrea Lunel Cell. 346 3340451 andrearchi@libero.it

 

 

VADEMECUM DEL PASSEGGERO
Lo skipper è responsabile dell’equipaggio e della barca. La decisione finale per le questioni di bordo è sempre sua.
Si sale a bordo solo con scarpe adatte (suola chiara di gomma tipo tennis).
Gli indumenti devono essere stivati negli appositi armadietti o lasciati nelle proprie sacche, non sono ammesse valige rigide ma solo sacche morbide.
L’abbigliamento dovrà essere il minimo indispensabile in relazione alla stagione e alla durata della navigazione.
Una cerata antipioggia ed un paio di stivali sono consigliati ma non obbligatori. Eventualmente giacchino impermeabile.
In barca esiste una farmacia ben fornita. Non dimenticate le Vostre medicine personali.
Una volta a bordo Vi sarà spiegato il funzionamento ed il posizionamento delle dotazioni di sicurezza. Prestate attenzione.
In barca a vela ci sono oggetti che possono essere molto pericolosi. E’ buona norma muoversi con attenzione.
Essendo molti in poco spazio, evitiamo comportamenti che possano arrecare fastidio ad altri (es. fumare sopra vento a chi non sopporta il fumo).
Le creme solari sono utili ma pericolose, se ne fate uso, quando vi sedete utilizzate un asciugamano. (In caso di bagnato la barca diventa una pista di pattinaggio!!!)

ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI   PERIODO: PRIMAVERA / ESTATE

N.B. IL TUTTO DEVE ESSERE CONTENUTO IN SACCHE MORBIDE

Scarpe da barca (tipo tennis con suola bianca o chiara)
Ciabatte per doccia
Scarpe normali
Stivali da pioggia (facoltativi)
Calze e calzetti
Pantaloni
Magliette
T-shirt
Felpa o maglioncino leggero
Biancheria intima
Costumi da bagno
Asciugamani
Pigiama
1 Cerata completa di giacca e salopette (in alternativa giubbino antipioggia)
1 Berretto contro il sole
1 Occhiali da sole (eventualmente anche da vista)(preferibilmente con custodia rigida)
1 Guanti tipo Golf con dita tagliate (Per chi effettua manovre)
Necessario per la toilette personale (crema solare e dopo sole)
Cuscino (se si preferisce il proprio… in barca ci sono già)
Fazzoletti
Medicinali personali
Accessori per immersioni (chi usa le bombole deve avvertire prima)
Documenti personali (Controllare la validità)(In Slovenia e Croazia è sufficiente la Carta d’Identità valida per l’espatrio)
Macchina fotografica e/o video camera

N.B. La quantità dell’abbigliamento dipende dalla durata della navigazione. In ogni caso deve essere il minimo indispensabile.

Stress, obiettivi e SHIATSU

images-3

 

Ecco arrivato  un nuovo anno con le consuete liste di  propositi, obiettivi, mete  da raggiungere …..e verifiche dei risultati che ci siamo lasciati alle spalle nei mesi precedenti!!

Non sempre i risultati ottenuti sono in linea con  ciò che ci eravamo posti,  non sempre siamo soddisfatti  di quanto avvenuto per tanti, svariati motivi:

images

circostanze esterne a noi,

poca costanza e disciplina  nel perseguire i nostri obiettivi,

quando li abbiamo formulati ci siamo scordati di fare in modo che fossero poi realmente misurabili……e ora non siamo certi di averli raggiunti o mancati??

forse  avevamo sopravalutato le nostre risorse e forze!!

insomma spesso la parola OBIETTIVO si sposa con STRESS!!

Il percorso è  spesso uguale a se stesso, una volta risposto alla classica, inevitabile domanda:

“COSA VOGLIO PER ME?  in questo nuovo anno!!”

Fatto con attenzione l’elenco dei nostri obiettivi: espressi in positivo, misurabili, stimolanti e realizzabili,  che toccano i vari ambiti della nostra vita:

relazionale, professionale e di crescita personale!!!

Oltre a domandarci COME ANDARE VERSO  ai nostri OBIETTIVI e PERCHE’  abbiamo scelto proprio loro………e ovviamente  PASSAE L’AZIONE …..(cosa fondamentale!!)

COSA POSSIAMO ANCORA METTERE IN CAMPO per procedere speditamente e con soddisfazione??

imgres

Un ingrediente indispensabile per andare in scioltezza verso il nuovo anno e i nostri obiettivi, è partire  da una VISIONE DI APPREZZAMENTO di NOI STESSI, dei nostri talenti, non si tratta di indulgenza ma di metterci in uno stato che possa facilitare il nostro STAR BENE in primis con noi stessi e con le situazioni che giorno dopo giorno la vita porta!!

Di certo un buon LAVORO  sul CORPO:

un percorso con trattamenti SHIATSU,

praticare con assiduità degli esercizi di SELF-SHIATSU,

svolgere attività che ci piacciano e  che ci permettono di esprimere la nostra creatività

ci posso  aiutare a mantenerci in un buon stato di salute, concentrazione mentale e forza fisica

Coltivare  un atteggiamento di APPREZZAMENTO e GRATITUDINE verso tutto e tutti, ma soprattutto con noi stessi………ad alimentare la consapevolezza che SIAMO ABBASTANZA BRAVI, MERITEVOLI  per raggiungere ciò che desideriamo.

Solo apprezzando il nostro punto di partenza attuale saremo in grado di non sprecare inutilmente energie preziose per la nostra CRESCITA ed EVOLUZIONE, non cadere in stati di stress e tensione che non farebbero altro che rallentare e appesantire il nostro percorso!!

BUON 2017  A TUTTI!!!

images-4

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: