Just another WordPress.com weblog

Articoli con tag ‘attenzione’

Shiatsu familiare a Foligno -Vacanza Studio

images

Weekend di SHIATSU FAMILIARE a FOLIGNO

dal 15 al 17 luglio

Una vacanza studio che ci permette di apprendere alcune tecniche di base di questa antica Arte per la Salute da poter applicare in famiglia e con gli amici

A chi è rivolto? Alle famiglie, alle copie, a tutte le persone che desiderano imparare delle tecniche facili ed efficaci su se stessi e da usare in famiglia

Obiettivo Favorire nella famiglia o nel gruppo di riferimento un modo diverso di stare insieme e di prendersi cura reciprocamente uno dell’altro, attraverso il contatto e l’attenzione all’altro, un modo che possa generare benessere e rilassamento.
Il lavoro sarà per lo più pratico/esperienziale con una introduzione culturale di base.

Pre-requisiti – NESSUNO
Non sono richieste conoscenze o abilità di base, importante la predisposizione a imparare qualcosa di nuovo e la disponibilità a dare e ricevere.

Consigliati abiti comodi, una coperta, cuscino e un materassino da attività a terra

Per INFO

Silvia Alessi cell. 3283569933       alessisilvia@gmail.com

imgres

www.ostellodifoligno.it
per le prenotazioni alloggio rivolgersi direttamente all’ostello

PROGRAMMA

Venerdì delle 20.30 alle 22.30
Seminario introduttivo con presentazione del programma e una parte pratica di auto- trattamento

(aperto anche al pubblico esterno con un costo di € 10)

Sabato

dalle 9 alle 10 Self-Shiatsu aperto anche agli accompagnatori

dalle 10 alle 12 pratica shiatsu
dalle 16 alle 19 pratica shiatsu

Domenica

dalle 9 alle 10 Self-Shiatsu aperto anche agli accompagnatori

dalle 10 alle 12.00 pratica shiatsu
dalle 12.00 alle 13.00 condivisione e chiusura lavori

Conduce Nadia Simonato

insegnante e operatrice shiatsu della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori, vicepresidente Centro Tao Network.

Nel suo iter formativo ha approfondito la pratica dello shiatsu familiare e del Self-Shiatsu

Costo del seminario € 120,00 – vedi scheda iscrizione
sconto del 20% per iscrizioni di coppia
accompagnatori potranno partecipare gratuitamente alle attività di risveglio energetico dalle 9 alle 10 del mattino.

www.centro-tao.it

Per prenotazioni inviare scheda iscrizione  completa +  copia bonifico di € 50

a nadiasimonato@tairere.it            

entro il 20 giugno 2016

Annunci

Psiche e Shiatsu, prepararsi alla primavera!!

farfalla

Domenica 6 marzo 2016 dalle 09.30 alle 17.30

 presso lo Studio di Psicologia in C.so delle Terme 136/C a Montegrotto Terme. 

La primavera è una brillante occasione per stimolarci al cambiamento e alle trasformazioni che desideriamo portare nella nostra vita

La nostra anima, come un seme che cresce, ha bisogno di cure e nutrimento speciali. 

La Dott.ssa Marisa Martinelli psicologa e psicoterapeuta, e Nadia Simonato insegnante e operatrice Shiatsu Fisieo,  hanno  preparato per voi una serie di strumenti per coltivare i vostri talenti e vederli fiorire. 

Focalizzeremo l’attenzione sulla comunicazione non-verbale e sul contatto in famiglia e tra le persone sia in ambito di coppia che nelle amicizie e nell’ambiente di lavoro, in modo da riattivare e mantenere il nostro benessere psico-fisico tramite alcuni semplici esercizi.

Per info cell. 3357050842   Per iscrizioni vedi scheda allegata 

 

Psiche e Shiatsu

Filmato del 21 gennaio

Serate presso lo Studio di Psicologia di Montegrotto Terme

Relatrici la dott. Marisa Martinelli Psicologa e Psicoterapeuta e Nadia Simonato insegnante e operatrice Shiatsu della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori

Una occasione per coniugare il linguaggio non verbale del corpo con la nostra psiche e sperimentare insieme l’efficacia di questa integrazione Mente/Corpo!!

Ingresso libero prenotazione obbligatoria cell. 3357050842

Prossimo incontro previsto per martedì 16 febbraio ore 20.30

#Festival d’Oriente e Centro Tao Network

7530498
In occasione del Festival d’Oriente a Padova il Centro Tao Network ente di formazione accreditato dalla Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori parteciperà con un programma ampio e interessante

Lunedì 7 dicembre ore 21 area tatami

Armonizzazione di gruppo con le ciotole armoniche e voce con Caterina Yessenia Pelizzari 

E’ un vero e proprio viaggio sonoro, in cui le ciotole armoniche, la voce ed altri strumenti ancestrali vengono utilizzati per creare un tappeto volante sonoro che trasporterà ognuno dei partecipanti al proprio interno. I suoni armonici offrono equilibrio e benessere a livello fisico mentale ed emozionale. L’armonizzazione sarà preceduta da una piccola introduzione teorica sull’uso degli strumenti ancestrali. Una bella occasione per riconnetterci con la nostra essenza più profonda.

Venerdì 11 dicembre ore 21 area tatami

Workshop shiatsu familiare con Nadia Simonato

IMG_6506

Una lezione per imparare alcune tecniche di base di questa antica arte per la salute giapponese

Domenica 13 dicembre area palco

ore 11.30 Self-shiatsu e ciotole armoniche 

lezione di self-shiatsu … con il sottofondo di campane armoniche un punto al giorno non toglie il medico di torno ma è un valido aiuto per preservare e recuperare un buon stato di salute psicofisica con Nadia Simonato e Caterina-Yessenia Pellizzari

ore 12 Secret Garden e ciotole armoniche

Suoni, immagini e simboli per risvegliare il piacere e la creatività
con la dott. Marisa Martinelli e Caterina Pellizzari

SELF-SHIATSU per dire addio allo stress!!

Lezioni individuali o di gruppo  di Self-Shiatsu
con il tuo Personal Trainer esperto in arti orientali

Self-Shiatsu è un percorso di sviluppo personale, ricerca, scoperta, salute e divertimento attraverso l’auto trattamento dei meridiani e dei punti, esercizi di respirazione, rilassamento e concentrazione, ed i rimedi naturali e personalizzati in base alla propria costituzione e condizione di salute.

Questa pratica è consigliata anche dal istituto tumori di Milano Cascina Rosa

E’ consigliato un abbigliamento: comodo/sportivo (si consiglia tuta da ginnastica in tessuto naturale) e materiale per prendere appunti.
Lezioni individuali di 30 minuti   –   lezioni di gruppo di 60 minuti

Docente:
Nadia Simonato docente e operatrice Shiatsu – Do In – Filosofia Macrobiotica   cell. 3357050842

“Operatore Shiatsu – libera professione di cui alla legge 4/2013”

Filmati

4348804451_016df3f187_o

SHIATSU formazione professionale

IMG_6506
Corsi di  FORMAZIONE TRIENNALI E INTRODUTTIVI  DI SHIATSU riconosciuti dalla  FEDERAZIONE ITALIANA SHIATSU INSEGANTI E OPERATORI    docente 

NADIA SIMONATO della  FEDERAZIONE ITALIANA SHIATSU INSEGNANTI E OPERATORI www.fisieo.it 

presso The Deep Joy  Y – 40 

Logo Millepini e Y-40

Mercoledì 14  ottobre dalle 18.30  alle 22  serata di presentazione a ingresso libero-

prenotazione obbligatoria  –  cell. 3357050842

Shiatsu una Antica Arte …una moderna professione!!

PROGRAMMA 

ore 18.30 trattamenti dimostrativi  

–  ore 19.30  lezione di Self-Shiatsu  

– ore 20.30  conferenza “Shiatsu origini ed effetti”

seguici su Facebook  dove puoi trovare tutti gli eventi e informazioni

loc14ottobre1

Programma

Il Centro Tao Network di Abano Terme www.centro-tao.it propone un programma di studio aggiornato, sperimentato e concreto in grado di darvi una preparazione solida con cui costruirvi una vera professionalità. Il percorso di studio dello Shiatsu si articola in lezioni settimana + weekend di approfondimento per un totale di 600 ore.

Chi desidera seguire un percorso professionale conseguendo il Diploma della Scuola di Shiatsu, e preparandosi all’esame di iscrizione al ROS FISieo (Registro Italiano Operatori Shiatsu) della FISieo (Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori), ha a disposizione un curriculum di studi conforme ai criteri di legge e agli standard della FISieo. Per completare la propria preparazione, oltre a corsi professionali avanzati specifici, potrà usufruire anche di lezioni e trattamenti individuali, pratica guidata e supporto alla stesura della tesi. Vediamo più in dettaglio il programma dei corsi di Shiatsu:

10933836_10204843206311306_8359206442356909226_n

Costo corso Base  € 300+ € 20 di tessera associativa
Calendario corsi di base  2015 – 2016 
a cadenza settimanale

dalle 18.30 alle 22.00
28 ottobre – 4 novembre – 11 novembre – 18 novembre -25 novembre – 2 dicembre – 9 dicembre – 16 dicembre – 13 gennaio -20 gennaio

a fine settimana
dalle 10 alle 18 il sabato
dalle 9 alle 17 la domenica
16 e 17 gennaio –  6 e 7 febbraio

Il corso base permette l’apprendimento di:
  1. una serie di esercizi di auto-trattamento utili per recuperare e/o mantenere il benessere psicofisico
  2. un trattamento di tutto il corpo  utile da pratica in famiglia o con gli amici
  3. ci permette di capire se abbiamo la propensione e i talenti di base per poter diventare un professionista del settore

Costo corso 1° livello € 1.200
riservato a chi ha già partecipato al corso base –
comprensivo di iscrizione alla Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori www.fisieo.it

Costo corso 2° e 3° livello € 1.500

comprensivo di iscrizione alla Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori  www.fisieo.it

Per info e iscrizioni Centro Tao Network di Abano Terme
cell. 3357050842 simonato.nadia@alice.it
Programma 1* livello

Self-Shiatsu e Do In esercizi di base
Stretching dei Meridiani
Filosofia e applicazioni di Yin e Yang
Trattamento di base completo: posizione supina, prona, seduta
Elementi fondamentali ed esercizi per: una pressione e una postura corrette Kyo e Jitsu

Relazioni e reazioni del Sistema Nervoso Autonomo Meridiani principali della Medicina Tradizionale Cinese Trattamento e valutazione di Hara
Valutazione visiva e posturale

Introduzione alla teoria delle 5 trasformazioni: ciclo di nutrimento e ciclo di controllo Punti Yu e Bo
Filosofia Macrobiotica: salute e malattia, i tre tipi di guarigione, accumuli e scariche Anatomia (embriologia, app. scheletrico, articolare e muscolare)

Programma 2° livello

Self-Shiatsu e Do In approfondimento
Stretching dei meridiani ed esercizi Zen per immagini
Elementi fondamentali ed esercizi per una corretta pressione e postura Sistema Masunaga: introduzione, principi di base, meridiani

Sequenze trattamento singoli meridiani di Masunaga
Trattamento di base: posizione laterale e seduta
Filosofia Macarobiotica: 7 livelli di salute e di malattia, l’evoluzione biologica Anatomia (topografia, struttura e funzione di organi e visceri)

Programma 3° livello

Self-shiatsu e Do In approfondimenti
Esercizi per riequilibrio energetico, esercizi Zen per Immagini
Completamento dello studio del Sistema Masunaga
Applicazioni dello shiatsu e della Filosofia Macrobiotica a squilibri specifici
Filosofia Macrobiotica: la spirale della creazione, la spirale spirituale, i 7 livelli di giudizio Anatomia (sistema nervoso centrale e periferico, sistema endocrino)
Principi di Etica Professionale e deontologia

logo_centroTAO-network.3

banner_grande2

Shiatsu e gravidanza

questo video  ci mostra   una breve sequenza di  trattamento shiatsu per la gestante ma anche tecniche e modalità utili nelle altre fasi della vita della donna dalle prime mestruazioni alla menopausa e nelle tematiche di relazione familiare

Come trattare contemporaneamente due persone: la mamma e il futuro neonato!!

Per la festa della mamma un regalo dal “cuore”

images-1

La Festa della Mamma è una festa antichissima dalle origini pagane, per celebrare la prosperità e la fertilità e il passaggio dall’inverno all’estate.
È una festa piena d’amore che si festeggia in gran parte del pianeta per ricordare il grande ruolo che le madri hanno nella società.
Tanti possono essere i regali  per le Mamme in segno d’affetto e di riconoscenza per i sacrifici che hanno fatto, fanno, e faranno sempre per noi.
C’è chi alla propria Mamma regala oggetti ed utensili per la cucina pensando di fare cosa gradita… vi consigliamo di fare un dono più “personale” al proprio angelo del focolare!

Che cosa potrebbe essere più personale di un trattamento Shiatsu che regala benessere e relax?? non invasivo, si esegue comodamente vestiti, adatto a tutte le età e fatto su misura, non ci sono problemi anche nel caso che altri familiare avessero avuto la stessa idea, invece che un solo trattamento un ciclo di trattamenti…!!!!

Sport & Shiatsu per migliorare le prestazione dell’atleta

images-1

Per dare il meglio di sè l’atleta necessita di essere in ottima forma, sia fisica che psichica. Questi aspetti interagiscono profondamente nella vita della persona anche nello sport. Agire sulla fisiologia permette di attivare le risorse profonde e liberare energie sopite. Lavorando sul corpo con l’aiuto di guide esperte l’atleta impara a conoscere meglio le sue risorse, e come agirle per raggiungere i suoi obiettivi.

Il nostro corpo è costruito per operare efficientemente con la forza di gravità. Quando godiamo di un buon allineamento, possiamo accogliere la forza di gravità e dissiparla attraverso la struttura, avendo una sensazione di movimento, libertà e leggerezza.
Quando invece cʼè un disallineamento, le forze della gravità e del movimento (specialmente quando corriamo e camminiamo) si piantano nel corpo, causando pesantezza e compressione.

La vita diventa pesante.

piedichecamminao

Anche il semplice camminare, per esempio, può essere una attività di apertura, di espansione, di incontro con il mondo, oppure può esprimersi allʼinsegnadella difesa, del contenimento, della paura. Nel camminare, virtualmente, la spinta parte dal piede, che stabilisce un solido contatto con la terra, permettendo così alla fascia pelvica di muoversi libera e ben sostenuta dalle gambe, senza lʼintervento di altri punti di sostegno (collo , spalle, torace,schiena, addome).

Quando il corpo non è allineato, richiede molta più energia per funzionare, i muscoli sono costretti a sopportare un lavoro molto più grande, si induriscono, sono costretti in un ruolo che non compete a loro.
Eʼ sufficiente un disallineamento di 1 o 2 centimetri per aumentare fino a raddoppiare lo sforzo che il nostro corpo deve fare per sorreggere la nostra testa.

Osservando il modo in cui una persona sta nel proprio corpo possiamo immaginarne la vita e le sue esperienze, il suo modo di pensare e di esprimersi.
La qualità fondamentale di un organismo vivente è la sua capacità di mobilità spontanea. Il movimento è connaturato al processo vitale dellʼorganismo stesso. Abbiamo una netta interdipendenza tra blocchi, tensioni muscolari e tipo di movimento.

Il movimento contiene in sè la tendenza al cambiamento e si contrappone invece alla cristallizzazione.
La vita che facciamo è il risultato dellʼespressione dei nostri sistemi energetici e dei modelli in cui essi funzionano. Dalla flessibilità di questi modelli dipende la nostra capacità di adattamento al continuo e costante cambiamento che cʼ è dentro e fuori di noi.

La forma migliore si ottiene rompendo la routine.

Dal cambiamento emerge la creatività come produzione autonoma che sgorga dal proprio essere e racchiude in sè il piacere ed il ritmo dei movimenti ispirati.
Nel presente siamo continuamente influenzati dalle esperienze fatte nel passato; lo stress si accumula nel nostro sistema e crea dei blocchi. La forza vitale si ancora ai ricordi negativi e ad abitudini vecchie (risposte ottimali nel passato ma ora non più necessarie), e rimane così intrappolata dai sistemi di tensione, accumulando stress su stress. Tutto questo limita la nostra capacità di cambiamento e di scelta, la nostra creatività e libertà. Ci sentiamo soffocati, bloccati in situazioni che proprio non riusciamo a cambiare.

La funzione dei nostri sistemi energetici è direttamente collegata alla nostra condizione biologica, emotiva e psicologica, ed essa viene espressa dalla postura. Spesso noi cerchiamo di cambiare ma contemporaneamente siamo spaventati dal ”cambiamento”, e sperimentiamo situazioni ripetitive: per ottenere cambiamenti reali allʼesterno dobbiamo prima apportare dei cambiamenti dentro di noi.

Quando una persona intraprende un processo di guarigione e di consapevolezza, tutti i suoi sistemi iniziano a rilasciarsi e come risultato la persona sperimenta maggior movimento nella sua vita e si moltiplicano i cicli di integrazione.
Più il sistema energetico è libero e fluido e più diretta sarà la risposta agli stimoli esterni, più creativa e libera da condizionamenti e maggiore, quindi, sarà la possibilità di azioni ottimali con risultati più gratificanti. Questo è ancor più evidente nel mondo dello sport.

Spontaneità e creatività sono fondamentali nella pratica sportiva, nella quale si prova piacere quando si ha un totale coinvolgimento di mente e corpo, e si prende consapevolezza dello scopo da raggiungere (lʼazione giusta al momento giusto).
Liberando il corpo dai blocchi dei traumi del passato, permettiamo il libero fluire e lʼaumento

dellʼenergia e della fiducia. Aumenta quindi la possibilità di risposte creative agli stimoli, portando più vitalità, piacere e soddisfazione nelle nostre attività quotidiane.
Ampliando la percezione di sè, migliora lʼinterazione con gli altri e con lʼambiente circostante. Questo aiuta lʼatleta a proiettarsi insieme alla propria squadra verso traguardi sempre più stimolanti.

Lo SHIATSU partendo dal lavoro sul corpo, passa attraverso le emozioni e la mente, porta fluidità, armonia ed integrazione, aiutando così lʼatleta a scoprire il proprio potenziale ed i propri limiti, per poterli piano piano conoscere e superare, nel rispetto della sua individualità.

 Credo sia storicamente doveroso segnalare che fu Rudy Palombini uno dei primi Maestri, a introdurre lo Shiatsu in Italia nel 1964 (con sistema  Namikoshi) e che nel 1968 lo portò anche nello sport con molto successo.

Rudy Palombini  è stato per molti anni massaggiatore ufficiale del Coni e ha seguito squadre olimpiche di numerose discipline. Lo Shiatsu dava risultati più rapidi rispetto al massaggio tradizionale sia a livello fisico ma soprattutto a livello psicologico negli atleti, tanto che contribuì alla conquista di 36 medaglie d’oro tra olimpiadi e campionati del mondo.

La salute della donna può migliorare con lo shiatsu

MF2-2201

L’attuale  momento storico e sociale  rispecchia  una profonda crisi di identità  dei ruoli maschile-femminile. Cosa vuol dire essere donna o essere uomo, quali principi e regole del passato possono essere ancora attuali e utili nella nostra vita e quali risposte trovare al senso di disagio che emerge sempre più forte?

Ci sono forse regole fisse o ognuna di noi deve trovare le sue risposte personali, cosa ci accomuna alle altre donne e cosa  ci differenzia?

Come e dove trovare energia e risposte nuove e soprattutto sane,  non di imitazione di  ruoli che non ci appartengono ma che soddisfino realmente i nostri bisogni?

Dove poter trovare tutto questo se non dentro noi stesse, dentro il nostro corpo.

Antiche tradizione da quella andina dei popoli Inca, a le tradizioni tantriche e taoiste delle culture orientali, ci confermano che le tecniche corporee possono  essere uno strumento fondamentale per la nostra evoluzione, crescita e scoperta del nostro vero sè.

Sia metodiche di auto-trattamento come:  Do In,  Yoga,  Qi gong, anche tecniche come il massaggio, la moxa, Tuina, agopuntura, ecc, posso essere applicate con ampia soddisfazione in problematiche legate alla sessualità.

Tra le tante possibili pratiche che posso aiutarci un questa ricerca, una serie di trattamenti shiatsu  con un professionista esperto posso rappresentare un valido aiuto nel percorso di autoconoscenza.

Lo  Shiatsu è un approccio al corpo non solo come cura e soluzione di problemi, ma è soprattutto un approccio alla crescita ed alla libera espressione del potenziale della persona e  aiuta l’individuo a rendersi cosciente del suo potere e ad allinearsi con la coscienza di gruppo, a superare i blocchi energetici accumulati nel passato e rivela la possibilità di espansione e di trasformazione nel presente. (Traumi, violenze,  condizionamenti……)

Con questa tecnica lavoriamo a vari livelli di energia a partire dal livello più denso ( le ossa) fino ad ambiti più sottili, comprendendo le emozioni e il  modo di pensare e di percepire.

Pur essendo i problemi esistenziali  eguali per tutta l’umanità, il processo di guarigione è unico e speciale per ognuno di noi.  E’  perciò necessario saper valutare le priorità nel trattamento.

La priorità è la cosa più urgente (l’area del corpo o il sistema  energetico che più urgentemente necessita di essere trattata o trattato), modificando la quale si crea una risposta di tutta la persona.

Una buona analogia per il concetto di priorità e la sequenza di trattamento è quella della combinazione di una cassaforte,  per aprirla dobbiamo usare i numeri giusti nella sequenza  giusta.

Essere  in buona salute è manifestare  completamente la propria creatività.

La  cellula uovo  fecondata contiene già tutte le informazioni necessarie per creare una delle forme di vita più complesse (quella umana), ma durante la nostra crescita subiamo vari tipi di impedimenti e limitazioni alla nostra espressione, questo ci porta ad accumulare stress, malattia, infelicità.

Durante la sua  vita una donna è  continuamente sottoposta a profondi stress dovuti alle trasformazioni ormonali del corpo:

  la pubertà (profonda trasformazione fisica, emozionale, psichica)

  • le varie fasi dell’ovulazione (durante l’età  feconda),
  • la gravidanza (massimo momento di creazione)
  • la maternità e allattamento (capacità di accogliere, nutrire, amare, ecc.)
  • la sessualità (come espressione di sè e di relazione con l’altro)
  • la menopausa (come fine dell’età fertile, ma scoperta di nuovi spazi di espressione e di libertà anche della sessualità)

Questo è ovviamente solo un elenco, ma in ognuna di queste fasi la donna vive aspetti diversi  e ogni donna, è un mondo a sè. Per molte donne la fase della menopausa per esempio, rappresenta un periodo complesso e temuto, per altre bastano pochi accorgimenti per attraversare  questo passaggio in modo naturale e sereno.

Possiamo per esempio riscontrare durante delle fasi di forte stress,  che l’organismo con lo scopo di risparmiare energia,  inibisce il normale flusso del ciclo mestruale, o rallenta il desiderio sessuale.

Osservando la postura possiamo notare lo stress presente nell’organismo. La funzione dei nostri sistemi energetici è direttamente collegata alla nostra condizione biologica, emotiva e psicologica, ed essa viene espressa dalla postura.

Spesso dopo una gravidanza o in caso di mestruazioni dolorose   possiamo osservare dei dissallineamenti a livello dell’osso pubico, che compromette tutto l’allineamento e il fluire  energetico  dell’area pelvica.

In questi casi possiamo intervenire con gli aggiustamenti dolci, con l’auto-trattamento dell’osso pubico che la donna può imparare e praticare regolarmente, con interessanti benefici per tutta l’area uro-genitale.

Altre aree di intervento di un buon operatore Shiatsu sono l’addome (hara) e la schiena, in entrambe queste zone  è possibile fare una valutazione energetica dei vari organi e di conseguenza organizzare il trattamento. Per le tematiche femminili sono molto importanti le articolazioni delle anche e le caviglie, meridiani dell’elemento Terra (Stomaco e Milza), ma anche l’elemento Acqua (Rene e Vescica Urinaria) ecc.

A qualche livello tutti i meridiani posso essere coinvolti sulle tematiche sessuali e l’abilità dell’operatore sta proprio nel saper individuare di volta in volta cosa stimolare.

Ma l’obiettivo primario dei trattamenti sarà  aiutare la donna ad aumentare la conoscenza del suo corpo,  apprezzarlo,  amarlo, imparare ad accertarne i ritmi e vivere con maggior consapevolezza il suo essere unica.

Nadia Simonato 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: